Italiano
English

L’edicola profuma di bosco

10/02/2007

Una donna venuta da lontano, la passione per il legno e il vivere nella zona di passaggio tra il Casentino e il Valdarno, hanno fatto si che a Capolona venisse realizzata un'edicola "speciale" che ha suscitato l'entusiasmo dei clienti abituali e dei molti turisti ospiti degli agriturismi locali.

Questa è la bellissima storia di Mihaela Visan arrivata dalla Romania, a Capolona in provincia di Arezzo, 12 anni fa e da tutti chiamata Liliana.

Sposata con Moreno Innocento (che lavora alla Coop, ma nei tempi liberi l'aiuta in edicola), ha una figlia di nove anni.

I primi tempi sono stati un po' faticosi, (la gente del posto - si sa che i toscani sono… toscanacci - la chiamavano "la rumena" e aveva da ridire persino sul suo modo di camminare), ma non hanno influito sulla sua determinazione di crearsi una propria attività.

Così, a febbraio del 2001, forte di una passione per la lettura, rileva un'edicola che nessuno vuole perché il fatturato è troppo basso, ma grazie alla sua intraprendenza e determinazione, già alla fine dell'anno, gli introiti sono raddoppiati.

La vita nel chiosco è molto pesante, lo spazio è poco e d'inverno si spende moltissimo per riscaldarlo. D'estate, naturalmente si muore di caldo.

Comincia l'iter per cambiare struttura. Liliana, che colleziona Azienda Edicola (ed è il primo giornale che tira fuori dalla cesta quando lo vende in bolla), richiede ai molti costruttori di chioschi preventivi sulla base di un'idea che già chiara in testa, ma sfoglia anche tutte le riviste della DI BAIO che parlano di costruzioni in legno. Perché il legno è la sua passione e il legno rientra nella tradizione delle case toscane. Arriva, infine, alla Arredoline Costruzioni Srl, un'importante azienda della zona, tra tradizione e innovazione tecnologica, che ha come motto "il legno essenza di una vita a colori".

Una tradizione sempre più richiesta

Nel cuore dell'Appennino toscano, nel centro del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, la realtà della lavorazione del legno ha regnato come economia principe da sempre. Lo sviluppo tecnologico ha portato a una crescita costante delle aziende che trattano il legno come materia prima per l'edilizia. Il mercato delle costruzioni in legno e suoi derivati, sta raggiungendo livelli di tutto rispetto facendo intravedere una forza e un teresse al pari delle realtà estere, essenzialmente dei paesi nordici, dove l'accuratezza costruttiva e la sicurezza strutturale è alla base dell'ingegneria del legno, a garanzia di una bio-sostenibilità sempre più richiesta dall'architettura.

È con queste premesse che Arredoline Costruzioni Srl pone un impegno crescente nelle nuove tecnologie per la prefabbricazione del legno e, grazie a una accuratezza nell'eseguire le progettazioni, può garantire a tutta la clientela, sia per le grandi strutture che per le piccole, un prodotto personalizzato nelle linee architettoniche, nelle esigenze di spazio, ma sempre all'insegna della qualità e della resistenza, fornendo un servizio chiavi in mano completo in ogni minimo particolare.

Manca solo l'insegna

Tre settimane fa, la nuova edicola che, come dicono i client8i "profuma di bosco" è stata felicemente inaugurata. I tempi di realizzazione sono stati brevi e il costo decisamente contenuto. All'esterno manca solo l'insegna, ma anche questa, appena possibile arriverà.

All'interno è molto accogliente e l'esposizione è sfruttata con sapienza per tutti gli articoli: quotidiani e periodici, cartoleria, giocattoli, gratta e vinci, lotterie. Grazie alla perfetta coibentazione dei materiali, il riscaldamento è ridotto al minimo. Trovandosi in zona turistica, sono molti gli stranieri che vi entrano attirati da questa "casetta da fiaba" e nessuno ne esce senza avere acquistato qualcosa. Inutile dire che in dodici anni, questa donna venuta da lontano ha saputo conquistarsi, con il suo entusiasmo e la sua efficienza, la simpatia e l'affetto dei suoi concittadini per i quali, oggi, è ormai soltanto la "Liliana dell'edicola".

Francesco Solaro

Progettista Costruttore: Arredoline Costruzioni Srl

Caratteristiche tecniche:
Accoglienza al cliente all'interno della struttura
Dimensioni base cm 608x408
Dimensioni coperture tetto cm 700x565
Copertura frontale esterna di cm 100
Altezza massima cm 330
Servizio Igienico sanitario di tipo chimico
Parete frontale illuminata dall'alto per esposizione pannelli pubblicitari
Infissi in alluminio con vetro termico
Coibentazione totale con legno e isolanti
Pavimentazione in FSC simili legno, resistente all'abrasione, facile da pulire ed ecologico
Colori: noce chiaro, bianco, rosso
Rifiniture tetto in rame
Sistema antincendio
Deumidificatore
Impianto di allarme
Pompa di calore (riscaldamento, refrigerazione)
Trattamento per esterno anti-intemperie


LA PAROLA AD ARREDOLINE
La nostra azienda - racconta Gino Cellai, responsabile della direzione commerciale - è in grado di progettare e realizzare, su progetto, qualsiasi struttura, dalla più grande alla più piccola, in tempi anche ristretti e tenendo conto di personalizzazioni ad hoc. Un'edicola di legno offre moltissimi vantaggi. Fra i più importanti:

Risparmio ECONOMICO per l'acquisto della struttura
Velocità dei tempi di consegna
Risparmio energetico
Confort abitativo in tutte le stagioni
Il calore dell'ambiente in legno
Fa rilassare il Cliente
PERSONALIZZAZIONE TOTALE CON REALIZZAZIONI SU MISURA
Possibilità di rivestimento esterno con qualsiasi materiale (legno, intonaco, pietre, pannelli alluminio, ecc..)

Cosa deve fare chi ci vuol conoscere da vicino?
La cosa migliore sarebbe poter visitare la nostra sede produttiva dove sarà possibile visionare un'edicola e scegliere tutte le personalizzazioni volute (es. qualsiasi tipo di colore). Non potendolo fare, basta andare sul nostro sito e 'cliccare' EDICOLE.

© 2019 Arredoline Costruzioni Srl, Loc. Palazzetto, 4 - 52011 Bibbiena (AR) - - Partita Iva 02035630512 Codice Fiscale 02035630512
info@arlgroup.it - Telefono (+39) 0575.595373 - Fax (+39) 0575.595299
Powered by Mediasky

Share this on Twitter Share this on Facebook Share this on Google Plus Share this on Linkedin